Tributi Comunali: IMU, TASI e TARI

Si rende noto che il 16 giugno 2016 scade il termine per il pagamento dell'acconto dell'Imposta Municipale Propria (IMU) e della prima rata del tributo per i servizi indivisibili (TASI) relativi all'anno 2016.
IMU
L’IMU sulle abitazioni principali (ad eccezione delle Cat. A1-A8-A9) e relative pertinenze, sui terreni agricoli e sui fabbricati rurali, non è dovuta per l'anno 2016.
Entro il 16 giugno, per tutti gli altri fabbricati, deve essere effettuato il versamento dell'acconto dell'IMU dovuta per l'anno 2016 utilizzando l'aliquota deliberata dal Comune nella misura del 10,60 x mille. I terreni montani continuano a beneficiare dell'esonero dal pagamento IMU, ad esclusione di quelli fabbricabili.

La Legge di Stabilità 2016  (legge n. 208/2015) in vigore dal 1 gennaio 2016, ha introdotto un’agevolazione per gli immobili concessi in comodato a figli e parenti. Il Comune di Latronico ha recepito quanto disposto nel relativo Regolamento IUC all'art. 11bis.
Per maggiori informazioni in merito consultare seguente documento (clicca qui per leggerlo).

CALCOLO DELL'IMPOSTA

E' possibile calcolare l'ammontare dell'imposta inserendo le informazioni richieste al seguente link:
http://officeinformation.rete.basilicata.it:8090/TributiOnline/faces/calcoloimu2016/calcoloImu2016.xhtml 

TASI
La TASI non è dovuta per le abitazioni principali e pertinenze (ad eccezione delle Cat. A1-A8-A9).

Inoltre non è dovuta per le seconde abitazioni in quanto il Comune di Latronico non ha applicato ad esse la suddetta tassa.

TARI
In merito al tributo TARI si confermano le tariffe già applicate nell'anno 2015, così come riportate nel file allegato (clicca qui per leggerlo).


IL COMUNE IN UN CLICK
Si rammenta inoltre che è possibile consultare la propria posizione tributaria e pagare i tributi dovuti tramite PayPal consultando la sezione del sito web dedicata al progetto "Il Comune in un Click" (http://www.latronico.eu/il-comune-in-un-click).

Joomla SEF URLs by Artio