TARES 2013, la quota spettante allo Stato

Si rende noto che l'Ente Comunale provvederà ad inviare ai contribuenti il modello F24 riguardante il pagamento della quota spettante allo Stato della TARES 2013.

I ruoli precedentemente emessi sono da ritenersi nulli.
I contribuenti che hanno già pagato possono ritenere definita in positivo la propria situazione.
Qualora si sia provveduto a versare una somma superiore a quanto dovuto essa verrà ritenuta credito nei ruoli di prossima emissione.
Nelle prossime settimane verrà inviato il ruolo relativo alla quota comunale.

   

Joomla SEF URLs by Artio