Si amplia il progetto "Latronico cardioprotetta" grazie alla donazione dell'Associazione Gian Franco Lupo

Il progetto "Latronico cardioprotetta" si amplia di un ulteriore tassello: un defibrillatore semiautomatico che si va ad aggiungere ai tre già presenti sul territorio comunale.

 

associazione lupo defibrillatore (1)Il defibrillatore è stato donato presso la sede comunale in data 21.12.2019 dall'Associazione Gian Franco Lupo, dedicata alla memoria di un bimbo prematuramente scomparso all'età di 12 anni a causa della Leucemia Linfoblastica Acuta.

Il presidente dell'Associazione ha consegnato nelle mani del Sindaco Fausto De Maria e del Vicesindaco Vincenzo Castellano l'attrezzatura che verrà posizionata all'interno dell'I.C. "B. Croce"

"Ringraziamo di cuore l'ingegnere Michele Lupo per questo importante gesto - commenta il Sindaco fausto De Maria - che abbiamo molto apprezzato in quanto attenti a questa tematica da molti anni".

L'Associazione ha attivato una serie di azioni e iniziative di aiuto e supporto verso i più bisognosi e verso gli Enti e le Associazioni a vario titolo coinvolte nella sanità o nella prevenzione. L'ammontare economico delle iniziative dalla fondazione dell'Associazione ad oggi è di € 1.200.000!

"Non posso che aggiungermi nei ringraziamenti all'ingegnere Lupo ed a tutta l'Associazione - aggiunge il Vicesindaco Vincenzo Castellano - questa donazione ci consentirà di ampliare la copertura del territorio cardioprotetto e sarà parte integrante del progetto, avviato nel 2018, "Latronico cardioprotetta".

Maggiori informazioni sull'associazione sono reperibili al link: https://associazionegianfrancolupo.wordpress.com

Joomla SEF URLs by Artio