Sconto sulla TARI per i possessori di galline con il progetto Adotta una Cocca

Con l’approvazione in Consiglio Comunale del progetto denominato "Adotta una Cocca" il Comune di Latronico ha deliberato definitivamente per l’attivazione di un’altra iniziativa virtuosa afferente al ciclo dei rifiuti.

Loc Cocca aggiornataGrazie a questo progetto l’Ente concederà uno sconto del 5 - 10% sulla componente variabile del tributo TARI a tutti coloro in possesso di galline. Questi volatili, infatti, contribuiscono ad abbattere la componente organica del rifiuto (il cosiddetto umido) arrivando a smaltire fino a 150 kg dello stesso all'anno per singola gallina.

Per poter beneficiare dello sconto è necessario:

  • possedere un pollaio con almeno n. 4 unità
  • rispettare quanto previsto nel regolamento di igiene urbana (il pollaio deve essere posizionato al di fuori del centro abitato)
  • essere in regola con il pagamento dei tributi comunali

Un progetto virtuoso in ambito di rifiuti - commenta il Vicesindaco e promotore del progetto Vincenzo Castellano - che abbiamo copiato dal circuito dell’Associazione Nazionale Comuni Virtuosi e che ci consentirà di raggiungere diversi obiettivi: diminuire la quantità di rifiuti prodotti, far risparmiare i cittadini ed esaltare la cultura agricola e contadina che ci ha da sempre caratterizzati”.

L’intento del Comune è quello di abbattere il costo dello smaltimento dell’umido, quantizzabile in circa 180.000 € all’anno, e di sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di contribuire ad effettuare una raccolta differenziata sempre più attenta e migliore.

Il progetto - ha aggiunto il Vicesindaco – oltre ad essere senza dubbio “al di fuori degli schemi” è sicuramente innovativo ed ha una valenza anche educativa in quanto aiuta a comprendere come ogni aspetto della realtà sia connesso con l’altro e possa condizionarlo. Quanti cittadini avrebbero immaginato che con le loro galline avrebbero fatto qualcosa di positivo per l’Ente e per loro stessi?”

Nel caso in cui non si sia ancora in possesso del codice stalla avicola rilasciato dall'ASP è possibile presentare domanda per beneficiare dello sconto in misura ridotta del 5% (delibera di C.C. n. 7 del 20.03.2019).

Di seguito tutta la documentazione necessaria

 

Joomla SEF URLs by Artio