Mercati e fiere, dal 05.06.2020 prevista la riapertura in condizioni di sicurezza

Da venerdì 5 giugno ripartono i mercati e le fiere sul territorio comunale. A seguito dello stop dettato dalle esigenze di tutela della salute pubblica dal COVID19 è stata emessa in data 28.05.2020 ordinanza sindacale che, di fatto, fa ripartire mercati e fiere.

 

I mercati e le fiere saranno organizzati in modo tale da essere conformi alle prescrizioni stabilite per il commercio su area pubblica dal DPCM del 17 Maggio 2020 ed in particolare prevedranno obbligatoriamente il rispetto delle seguenti prescrizioni:

  • I banchi di vendita devono essere allestiti in maniera alternata (un posteggio si e uno no);
  • Il numero massimo degli operatori rimane stabilito in 2 (due) per banco, nel rispetto del distanziamento di un metro;
  • Ogni operatore si deve dotare dei dispositivi di protezione individuale, quali guanti e mascherine, deve mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro;
  • Ogni cliente deve obbligatoriamente indossare la mascherina, mantenere la distanza interpersonale di un metro, non creare assembramenti, seguire e rispettare il percorso prestabilito in un unico senso (dall’inizio del mercato alla fine), non è consentito l’incrocio tra gli utenti; deve, altresì, restare all’interno dell’area mercatale per il tempo strettamente necessario agli acquisti;
  • Anche all’interno dell’area mercatale rimane in vigore il divieto di creare assembramenti;
  • Il posteggio libero, alternato tra i due banchi di vendita occupati può essere utilizzato come area di attesa per accedere al banco di vendita ancora occupato da altro utente, sempre nel rispetto della misura prevista del distanziamento sociale.

Maggiori informazioni sono disponibili nell'ordinanza sindacale completa, consultabile cliccando al link sottostante.

Ordinanza riapertura mercati e fiere

Joomla SEF URLs by Artio