"La Repubblica delle stragi impunite", il giudice Imposimato a Latronico

"La Repubblica delle stragi impunite", libro di Ferdinando ImposimVenerdì 1 febbario alle 10 la presentazione del libro del giudice che nel corso della sua carriera ha indagato su alcune delle pagine più drammatiche della parabola repubblicana.

Presso il cinema “Nuova Italia” di Latronico, verrà presentato al pubblico il libro di Ferdinando ImposimatoLa Repubblica delle stragi impunite” (Newton Compton Editori). Oltre all’autore interverranno il giudice Antonio Esposito, il procuratore della Repubblica Vittorio Russo, la presidentessa dell'Ass. La Meglio Gioventù Valentina Lauria, l'Assessore alla Cultura Vincenzo Castellano e il Sindaco di Latronico Fausto De Maria.
Ferdinando Imposimato, giudice da sempre in prima linea, che durante la sua carriera ha indagato su alcune delle pagine più drammatiche della parabola repubblicana, ricostruisce, con documenti inediti e un’originale visione d’insieme, i fatti di sangue orditi da terroristi di destra e di sinistra, servizi segreti deviati, bande armate. Un’analisi lucida ed efficace, che tratta temi quali la strage di Capaci e la Falange armata, passando in rassegna il grande enigma di via Sicilia, le bombe del ’69, le borse e i timer delle stragi, gli occhi puntati su Feltrinelli, le stragi del ’74, l’ambiente in cui maturò la strage di Bologna e l’attentato dell’Addaura.

 

Ferdinando Imposimato è stato giudice istruttore in alcuni dei più importanti casi di cronaca degli ultimi anni, tra cui il rapimento di Aldo Moro, l’omicidio di Vittorio Bachelet, l’attentato a Giovanni Paolo II. Grand’ufficiale dell’ordine al merito della Repubblica italiana, ha ricevuto diverse onorificenze in patria e all’estero per il suo impegno civile.

L'invito a partecipare è rivolto a tutti, considerata la possibilità di porre domande all'autore del libro.

Joomla SEF URLs by Artio