Info sul reddito minimo di inserimento

E' stato pubblicato dalla Regione Basilicata l'avviso pubblico per il reddito minimo d’inserimento.

Che ai sensi dell’ex art. 15, comma 34 della L.R. N° 26/2014, con deliberazione della Giunta Regionale di Basilicata N° 769 del 9.06.2015 è stato approvato in via definitiva e sono state fornite le prime indicazioni sulle modalità di attuazione del “Programma per un reddito minimo di inserimento” e con D.G.R. N° 936 del 13.07.2015 è stato approvato l’Avviso Pubblico per la selezione dei beneficiari – Categoria A) e l’Avviso Pubblico per la selezione dei beneficiari – Categoria B) .

I beneficiari sono i soggetti particolarmente svantaggiati, esclusi dagli ammortizzatori sociali, disoccupati e/o inoccupati di lunga durata, e/o in generale tutti coloro a rischio di esclusione sociale. Saranno coinvolti in progetti di pubblica utilità o di inserimento lavorativo. L'avviso si può trovare sul sito della regione Basilicata.

Possono accedere ai benefici previsti dal Programma, per la categoria A), i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  1. aver compiuto il 18° anno di età e non abbiano raggiunto l’età pensionabile;
  2. siano residenti in Basilicata;
  3. siano fuoriusciti dalla platea dei lavoratori in mobilità in deroga per effetto del Decreto Interministeriale N° 83473 del 1.08.2014, adottato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze;
  4. presentino un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), redatto ai sensi del D.P.C.M. 5.12.2013, n° 159,   non superiore a €. 15.500,00 annui, con riferimento ai redditi percepiti dall’intero nucleo familiare.

Possono accedere ai benefici previsti dal Programma, per la categoria B), i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  1. aver compiuto il 18° anno di età e non abbiano raggiunto l’età pensionabile;
  2. siano residenti in uno dei Comuni della Basilicata da almeno 24 mesi;
  3. siano disoccupati e/o inoccupati da almeno 24 mesi;
  4. un ISEE, redatto ai sensi del D.P.C.M. 5.12.2013, n° 159,   non   superiore   a   €. 9.000,00 annui, con riferimento ai redditi percepiti dall’intero nucleo familiare.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE.

I cittadini in possesso dei requisiti previsti, che intendono partecipare al Programma per un reddito minimo di inserimento, devono esclusivamente compilare il “formulario di domanda” disponibile sul portale istituzionale della Regione Basilicata http:www.regione.basilicatanet.it – Sez. Pubblicità legale – Avvisi e Bandi, a partire dalle ore 9,00 del giorno 29 luglio 2015 e fino alle ore 12,00 del 15 settembre 2015.

Per la compilazione della domanda i cittadini interessati, per avere assistenza gratuita per la predisposizione della documentazione necessaria a partecipare e l’invio della domanda telematica, potranno recarsi presso i Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (C.A.F.).

Per maggiori informazioni cliccare al seguente link http://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/detail-bando.jsp?id=241446

Infografica esplicativa

Joomla SEF URLs by Artio