Emergenza COVID19 - Al via l'iniziativa "Supermarket comunale", spesa gratis per chi ha bisogno

Come noto, il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di domenica scorsa ha stanziato 400 milioni per gli aiuti alimentari alle famiglie in difficoltà. Uno stanziamento cui ha fatto seguito l’ordinanza della Protezione Civile che ha reso noti i contributi spettanti per ciascun Comune.

Al Comune di Latronico sono stati assegnati € 35.072,36. Oltre a tali somme ne sono state erogate dalla Regione Basilicata nei confronti del Comune ulteriori pari a € 9.642,56 a valere sul "Fondo Socialcard COVID19".

 

In data odierna, al termine di un incontro operativo tra il Sindaco Fausto De Maria, il Vicesindaco Vincenzo Castellano, l'Assessore ai Servizi Sociali Franca Gesualdi e il Responsabile del Settore Amministrativo Giuseppina Del Gaudio, sono state individuate le linee guida e le modalità per accedere al bonus alimentare.

Le misure di sostegno stabilite dai provvedimenti sovracomunali consentiranno di:

acquistare generi alimentari o prodotti di prima necessità (previsti dall’Ordinanza CDPC n. 658/2020);
acquistare di beni primari o pagare bollette delle utenze domestiche (previsti dal Fondo regionale Social Card Covid-19);

Il beneficio è finalizzato all’acquisto di beni di prima necessità (ad es. acqua, riso, pasta, cibi in scatola, legumi secchi, latte, zucchero, miele, thè, caffè, marmellata, fette biscottate, biscotti, farina, sale, pepe, brodo, formaggi, frutta, verdura, carne, cioccolato, succhi di frutta, alimenti speciali per lattanti (omogeneizzati e latte crescita), articoli per l’igiene personale e per la pulizia della casa, farmaci (dietro prescrizione medica), kit pronto soccorso, gel e lozioni antibatterici, termometro) e consisterà nella consegna presso il proprio domicilio dei prodotti richiesti.
L’Ente provvederà a controllare gli scontrini/fatture relative agli acquisti effettuati, al fine di evitare l’acquisto di prodotti non di prima necessità (ad es. alcolici, etc).

L’Unità di pronto intervento comunale nell’ambito sociale, istituita con disposizione prot. n. 2914 del 31.03.2020, individuerà i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza COVID19 con priorità per chi non usufruisce di sostegni pubblici quali Reddito di Cittadinanza, Reddito di Inclusione, NaSpi, indennità di mobilità e altre forme di sostegno previste a livello comunale o regionale.

E’ CONSENTITO INOLTRARE LA DOMANDA PER TUTTA LA DURATA DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA

E’ possibile presentare una sola domanda per nucleo familiare inoltrandola ESCLUSIVAMENTE via PEC all’indirizzo protocollo@pec.latronico.eu o via mail all’indirizzo comune@latronico.eu utilizzando unicamente il modello predisposto dall'Ente, scaricabile direttamente dal sito web comunale www.latronico.eu.
Si ricorda, inoltre, che gli esercizi alimentari e farmaceutici che vogliono aderire, possono inviare la propria adesione agli indirizzi mail di cui sopra entro il 05.04.2020 utilizzando il modello allegato.

Si ricorda, inoltre, che gli Enti del Terzo Settore che intendono aderire possono inviare la propria adesione agli indirizzi mail di cui sopra entro il 05.04.2020 utilizzando il modello allegato.

Per ogni utile informazione si potrà contattare telefonicamente i numeri 0973.853209 – 340.6637655.

Locandina iniziativa
Avviso rivolto ai cittadini
Avviso rivolto agli esercizi commerciali
Avviso rivolto agli Enti di Terzo Settore

Modulo di richiesta per i cittadini
Modulo di adesione esercizi commerciali
Modulo di adesione Enti di Terzo Settore

Joomla SEF URLs by Artio